Classici...ma anche no, Il mare d'inverno
Comments 3

Pappa al pomodor…ino giallo con impepata di cozze.

Piatto povero ma ricco di significati per i veraci toscanacci. La “nostra” pappa al pomodoro, che mangiamo fin da piccoli, ce la teniamo ben stretta e dove è scritto che è un piatto prettamente invernale?? È talmente buona che può essere gustata sia tiepida ma anche fredda quindi perfetta per questo periodo.

Ma tanto per valorizzare e arricchire questa antica ricetta la vogliamo completare con un sapore moooolto estivo come quello delle cozze (o muscoli) simbolo (per quanto mi riguarda)  insieme alle vongole veraci dell’estate più bella.

Ma non finisce qui. La faremo con una varietà antica di pomodori dalla polpa e buccia gialla, un po’ più dolci dei ben più conosciuti cugini rossi ma veramente piacevoli al palato e anche alla vista…

Qui sotto, cliccando sull’immagine potrete avere più notizie a riguardo…

image

image

Dunque partiamo.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

– 1 kg di pomodori pelati gialli (ovviamente vanno bene anche rossi)

– 2 kg di cozze pulite bene

– 350 gr. di pane toscano raffermo

– prezzemolo tritato

– 1 limone

– 4 spicchi d’aglio

– 1 porro o una cipolla di Tropea

– olio extra vergine di oliva “Toscano”

PROCEDIMENTO

– Innanzitutto facciamo aprire le cozze pulite in una casseruola capace con due spicchi di aglio, un bel po’ di prezzemolo tritato, pepe e una fetta di limone e olio extra vergine.

image

Importante è lasciare anche un dito abbondante di acqua sul fondo. Chiudete con il coperchio e fate cuocere a fuoco vivo fino a che non si sono aperte tutte scuotendo la pentola ogni tanto.

– Adesso separate tutto il liquido dalle cozze e sgusciatene metà. Il restante invece lasciatele intere o divise a metà, a vostro piacimento. image

Il liquido dovrà risultare circa 1 litro, se così non fosse allungatelo con dell’acqua o meglio ancora con del brodo di pesce o in mancanza di verdure.

– Facciamo adesso la pappa. In una pentola mettiamo olio extra vergine, i restanti spicchi di aglio interi e la cipolla o il porro tritato molto fine. Fate soffriggere bene poi togliete l’aglio e mettete i pomodori pelati. Fate insaporire per un paio di minuti e a questo punto metteteci il pane precedentemente tagliato a pezzi e fatto seccare 5 minuti in forno.

image

– Metteteci abbondante prezzemolo tritato, il liquido delle cozze, sale e pepe. Fate sobbollire una trentina di minuti girando bene. Si attaccherà un po’ sul fondo ma non proccupatevi, l’importante è che non si bruci.

– Spengete il fuoco fate riposare 10/15 minuti e a questo punto metteteci dentro le cozze sgusciate. Potete servirla anche tiepida con un filo di olio evo e guarnire con una spolverata di pepe, le cozze con il guscio e del prezzemolo freschissimo.

image

UN TOSCANISSSSIMO BUON APPETITO…SAMUELE

“Con questa ricetta partecipo al contest “Il Pomodoro italiano si veste di Gusto” di Chiarapassion in collaborazione con La Fiammante”.

image

 

Annunci

3 Comments

  1. Pingback: Il primo Contest di Chiarapassion | Chiarapassion

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...